La Pasta con le Sarde

con Nessun commento

La pasta con le sarde (pasta chî sardi in siciliano) è un piatto tipico della cucina siciliana, inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. E’ un piatto stagionale: si può preparare da marzo a settembre e cioè nell’unico periodo dell’anno in cui si trovano al mercato le sarde fresche ed è possibile raccogliere nei campi il finocchio selvatico. Un piatto antico, della tradizione palermitana, che unisce gli influssi arabi e quelli italiani trasformando ingredienti … Continua a leggere

Share

Sant’Agata

con Nessun commento

Sant’ Agata  è stata, secondo la tradizione cattolica, una giovane vissuta tra il III e il IV secolo, durante il proconsolato di Quinziano. Secondo la leggenda, Agata è nata in una famiglia siciliana ricca e nobile, nell’anno 246. Secondo la tradizione cattolica sant’Agata si consacrò a Dio all’età di 15 anni circa, ma alcuni studi approfonditi rivelano un’età non inferiore ai 21 anni. Nel periodo fra il 250 e il 251 il proconsole Quinziano venne a Catania con l’intento di far … Continua a leggere

Share

San Giovanni Li Cuti

con Nessun commento

San Giovanni Li Cuti è un piccolo borgo marinaro del lungomare catanese dove si trova la spiaggia  più caratteristica della città che si estende a nord-est di Catania. La caratteristica principale che rende questa spiaggia unica nel suo genere è quella di avere la sabbia nera di origine vulcanica e l’accesso al mare avviene tramite scogli sempre di pietra lavica. Sapete cosa sono i “Li Cuti”? San Giovanni Li Cuti è ricordato anche perché si trova nella zona coperta da varie … Continua a leggere

Share

L’esperienza di Mateusz Gortat

con Nessun commento

La Sicilia è un mondo completamente diverso da quello dove abito io. Differisce sotto molti aspetti dal Nord d’Italia e dal Nord d’Europa e proprio questo attira tanti turisti stranieri. Ci si può sentire come se il tempo si  fosse fermato. Palazzi vecchi, mercati pieni di gente, belle macchine d’epoca, le Vespe che passano ogni volta sulle strade e la mentalità dei cittadini che sono sempre sereni e aperti. Sono le caratteristiche che hanno attirato la mia attenzione. Tutto ciò … Continua a leggere

Share

L’esperienza Agata Kurowieck

con Nessun commento

2505 km è la distanza che c’è  tra la mia città di nascita e Catania. Un lungo viaggio in pullman, poi una veloce coincidenza a Roma e tutto ciò per arrivare infine in una nuova  terra per me ancora sconosciuta, la Sicilia. La strada sembrava che non avesse fine. L’eccitazione aumentava con ogni chilometro passato in treno. I paesaggi che guardavo dalla finestra mi affascinavano e una brezza piacevole mi dava un senso di calma. Catania mi ha salutata con … Continua a leggere

Share

Esperienza di Agnieszka Terlecka

con Nessun commento

Catania, lunedi 10.06.2013 con 30 gradi, grande sole e cielo limpido!!! Bella   giornata in Sicilia!!! E bello inizio della settimana!!! Per andare a scuola Federico II ogni giorno devo attraversare il vicino mercato, pieno di gente con suoi specifici odori di pesce fresche, verdure e frutta. Tutto questo fa che posso svegliarmi immediamente 😉 Prima lezione di italiano a scuola si occupa la conversazione e vocabolario. Lunedi sempre arrivano le  nuove persone per iniziare la sua vacanza studio. Nel mio … Continua a leggere

Share

Esperienza di Silvia Rubey

con Nessun commento

In estate sono stata per tre settimane a Catania in Sicilia. Quelle settimane sono state le più belle nella mia vita. Penso che ho imparato molto in queste settimane, perché ho fatto un corso d’italiano. La scuola di lingua si è trova in Via Garibaldi. Il gerente della scuola era molto simpatico e gentile. Sì occupava sempre di me. Voleva che mi sentissi bene e che mi divertissi. Lui intraprendeva tanto con noi. Per esempio abbiamo fatto una festa alla … Continua a leggere

Share

Esperienza di Begoña González Rodríguez

con Nessun commento

Mi aventura en la Scuola Federico II de Catania comenzaba en junio de 2014. Mi universidad en España (Universidad de Oviedo) me dio la oportunidad de realizar un Erasmus prácticas en esta escuela. La idea me entusiasmó mucho desde el principio ya que iba a poder pasar el verano practicando italiano y conociendo Sicilia. La bienvenida el primer día en la escuela fue buenísima. María me enseñó la escuela, me presentó al resto de profesores, me explicó en qué consistiría … Continua a leggere

Share